Come associarsi ad ACU

Ancora pochi cittadini italiani sono a conoscenza dell’obbligo, per le Associazioni dei consumatori che intendono rispondere ai requisiti del Decreto Lgs. 06/09/2005 n. 206 – Codice del Consumo che disciplina i diritti dei consumatori-utenti, di avere ogni anno solare un numero di soci pari allo 0,5 per mille della popolazione italiana. In pratica poco meno di 30.000 soci ogni anno.

Per questo invitiamo coloro che ci scrivono e/o ci telefonano ad associarsi contribuendo con 1 Euro all’anno: in questo modo si accresce il peso della rappresentatività di ACU e se migliorano i risultati concreti per tutti.

La quota sociale individuale è pari a 1,00 Euro.

La quota sociale vale per l’anno solare e offre all’associato ha il dovere e il diritto di partecipare alla vita associativa così come indicato nello Statuto Nazionale di ACU il versamento della quota sociale potrà avvenire in contanti presso le sedi di ACU o con l’invio di francobolli, unitamente alla richiesta e al proprio indirizzo postale. A fronte del versamento della quota sociale, l’interessato riceverà una

Già oggi l’attività che svolgiamo prende costantemente in considerazione ogni tipologia di segnalazione-reclamo che ci viene inviata, e grazie a questo nostro agire otteniamo risultati importanti per tutti. Abbiamo poche risorse per rispondere sempre in modo personalizzato, confidiamo quindi in una attiva partecipazione alla vita di ACU da parte di ognuno, con lo spirito di impegno civile e sociale che deve contraddistinguere una organizzazione indipendente.

In tutti i casi è sempre opportuno e necessario che a fronte di un raggiro, frode, truffa, negligenza professionale, danno ecc., il cittadino che ha subito il torto inoltri una lettera raccomandata con avviso di ricevimento (a.r.) intestata alla direzione della sua controparte (esponendo i fatti e le circostanze in termini essenziali e avanzando le proprie richieste) e ad Acu per conoscenza al seguente indirizzo:

ACU-Associazione Consumatori Utenti
Via Padre Luigi Monti 20/c – 20162 Milano

Ricordiamo che, in base al Decreto Lgs. 06/09/2005 n. 206 – Codice del Consumo, le Associazioni dei consumatori iscritte nell’Elenco Nazionale e membre del CNCU (vedi sito www.tuttoconsumatori.it) non possono avere connessione di interessi con imprese, pertanto all’ACU è vietato ricevere donazioni da aziende private e pubbliche.